Domande frequenti

Sommario

Distribuire una farm RDS di Windows 2012R2 / 2016/2019
Preparare l’ambiente
Distribuzione dei ruoli del server
Configurare una raccolta RDS
Pubblica RemoteApps
Gateway Desktop remoto – Gateway RDS
Gestione licenze desktop remoto
Utilizzo della farm RDS – Client
Amministrare e personalizzare l’ambiente RDS
Risoluzione dei problemi
Domande frequenti

Perché passare a un ambiente RDS?

Punto di vista tecnico: permette di ridurre la manutenzione del parco dovendo mantenere solo la fattoria RDS. Gli aggiornamenti software devono essere distribuiti solo sui server della raccolta. Anche la distribuzione di nuovo software è più veloce per lo stesso motivo. Allo stesso modo, cambiare una workstation utente è più semplice perché il suo ambiente di lavoro è ospitato sui server. Tutti gli utenti lavorano nello stesso ambiente, il che semplifica il supporto.

Punto di vista finanziario: il tasso di rinnovo delle workstation può essere esteso perché la potenza di calcolo è fornita dai server. Anche le workstation di tipo thin client (mini-pc) sono più economiche da acquistare.

Quanti host di sessione desktop remoto minimi per una distribuzione RDS?

La risposta teorica a questa domanda è 1. Per ragioni di disponibilità e amministrazione vi consiglio di mettere almeno due host. È meglio mettere due piccole macchine virtuali con 4 CPU e 8 GB di RAM piuttosto che una “grande” VM con 8 CPU e 16 GB di RAM.

In questo modo, se un host si arresta in modo anomalo o è necessario eseguire la manutenzione, è possibile farlo senza influire sulla produzione.

Come dimensionare i server host?

Questa domanda compare regolarmente sui forum e purtroppo non c’è una risposta facile.
Prima di impostare una farm RDS, è necessario eseguire un audit per sapere:
L’ambiente software utilizzato
Che cosa?
Da chi ?
Come? “O” Cosa?
Consumo CPU / RAM
Prerequisiti dell’editor …
Conflitto tra software
Il numero di utenti simultanei
Una volta effettuato l’audit, è necessario fare un’analisi delle informazioni raccolte per trovare la migliore soluzione da mettere in atto.

Quanti utenti massimo per host?

Cette question qui revient aussi régulièrement n’a pas de réponse toute faite. La réponse à cette question dépend l’audit réalisé pour la mise en place de la fermes RDS.

Quante CAL RDS?

La risposta a questa domanda è molto semplice, tanto quanto gli utenti o i dispositivi che useranno i servizi RDS. Le licenze vengono assegnate per un determinato periodo di tempo.
Spesso le persone, per motivi economici, tendono ad acquistare meno licenze degli utenti con il pretesto che ci sono solo X connessioni simultanee.
Se si dispone di 20 utenti che utilizzano la farm RDS con solo 10 contemporaneamente, sono necessarie 20 licenze.

È possibile avere più collezioni?

Oui c’est possible, il faut juste prendre en considération qu’un hôte de session de Bureau à distance ne peut pas faire partie de plusieurs collections et que les UPD sont liés à une collection également. Il n’est pas possible de partager un disque de profil utilisateur entre plusieurs collections.

Perché utilizzare più raccolte?

La risposta a questa domanda è molteplice.
Separazione per reparto.
Separazione per sito.
Crea raccolte specifiche per applicazione per poi presentarle in RemoteApp su workstation client o su workstation remote.
L’utilizzo di più raccolte consente di segmentare gli infra RDS in base alle esigenze (conflitti prestazioni / software, ecc.).




Start the discussion at community.rdr-it.io