Modifica la visibilità predefinita dei calendari su Exchange

La visibilità predefinita dei calendari in Outlook/Exchange non consente di vedere il dettaglio (oggetto, luogo, descrizione) di un evento, a meno che l’utente non abbia modificato personalmente i diritti.

In PowerShell è possibile modificare la visibilità predefinita dei calendari in Exchange (locale o online).

Connessione a Exchange online / Office 365

Apri il prompt di PowerShell come amministratore e inserisci i seguenti comandi:

$UserCredential = Get-Credential

Inserisci le tue credenziali di amministratore di Office 365.

login ps office 365

Queste righe aprono la connessione a Exchange Online e importano i comandi disponibili.

$Session = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri https://outlook.office365.com/powershell-liveid/ -Credential $UserCredential -Authentication Basic -AllowRedirection
Import-PSSession $Session
ps o365 import cmd

Modifica dei diritti del calendario su Exchange

Le seguenti righe devono essere eseguite nella finestra PS connessa a Exchange Online o in un prompt PS su un server Exchange locale

Questa riga recupera tutti gli utenti di tipo Camera, per recuperare gli utenti sostituendo “Room” con “User”.

$users = Get-MailBox | Where {$_.ResourceType -eq "Room"} | Select -ExpandProperty Alias

Questa riga passa attraverso tutti i risultati nella variabile per modificare i diritti predefiniti del calendario.

Foreach ($user in $users) {Set-MailboxFolderPermission $user":Calendar" -user Default -accessrights Reviewer}

È possibile che tu abbia degli errori durante l’esecuzione di questa riga, se i tuoi utenti hanno già aperto la loro casella di posta e l’elenco delle cartelle è in italiano, dovrai sostituire “:Calendar” con “:Calendario”.



Comments are not currently available for this post.