Exchange 2016: installazione e configurazione

Conclusione

Il tutorial finisce qui, il tuo server Exchange 2016 è ora operativo ma la configurazione è lungi dall’essere completa.

Per poter utilizzare il tuo server, ecco cosa resta da fare come minimo:

  • Cambia il record MX dal tuo dominio al tuo IP pubblico
  • Aggiungi un record SPF sul tuo dominio con l’IP pubblico in uscita del server Exchange sulla porta 25.
  • Configurare un certificato SSL (è possibile utilizzare un certificato Let’s encryt).
  • Configura i flussi in entrata

Se esegui la migrazione interna, chiedi in anticipo al tuo ISP se la porta 25 è aperta, Orange per impostazione predefinita la blocca.

Per rendere altamente disponibile l’ambiente Exchange 2016, è possibile configurare un DAG (Database Availability Group).